CHI SIAMO

Stefano Chinappi

Nato a Formia, ha sempre lavorato nel ristorante di famiglia originariamente del nonno, successivamente gestito dal padre ed ora di proprietà di Stefano e del cugino.
Arriva a Roma con la moglie Elena nel Settembre 2006.
Aprono il Ristorante Chinappi in piazza Barberini e da Gennaio 2010 si spostano nell’attuale sede in via Valenziani.
Grande appassionato di champagne e del buon cibo, nonchè del suo lavoro: questo lo si capisce varcata la soglia del suo ristorante, Stefano ha la capacità di accogliere e coccolare il cliente facendolo sentire come a casa.
Continua ad essere presente nel locale di Formia specialmente il sabato mattina e durante l’estate.

Elena Chinappi

Nasce a Mosca dove si laurea in economia e commercio. Arriva in Italia 25 anni fa e conosce Stefano come cliente del ristorante di Formia. Da qui inizia il loro percorso insieme: si sposano ed hanno due figli, poi la scelta di intraprendere l’avventura romana dove portano avanti il ristorante Chinappi fianco a fianco.

Andrea Chinappi

Classe 1992, Andrea è il figlio ‘idealista’, laureato in lettere comparate. Attualmente studente di Filosofia all’università Roma Tre, dopo una triennale conseguita alla Sorbona. Ha ideato una rivista indipendente, Il bestiario – casa editrice circolo proudhon. Aiuto prezioso in sala nel ristorante di Roma e a Formia durante l’estate. Ha ereditato dal padre Stefano un forte interesse per il mondo del vino e si dice grande appassionato del lavoro agricolo.

Francesco Chinappi

Classe 2000, Francesco è il figlio ‘pratico’, frequenta il terzo anno al liceo scientifico. Importante aiuto in sala nel ristorante di Roma insieme al fratello, entrambi sono molto bravi e dediti al lavoro. Gli piace molto il lavoro di sala ed ama la pasticceria. Lo troviamo insieme al resto della famiglia anche nel ristorante di Formia durante l’estate.

Federico Delmonte

Fanese di nascita, cittadino del mondo poi. Vive diversi anni a Londra dove colleziona importanti esperienze lavorative nel mondo della ristorazione, a contatto con le cucine stellate. Da qui decide di ritornare in Italia per mettersi alla prova in un percorso importante al fianco di Anthony Genovese prima e Pier Giorgio Parini in seguito. L’esperienza all’enoteca Pinchiorri di Firenze è molto formativa e dopo qualche anno, abbandonata la riviera romagnola e il suo ristorante Il Vicolo del Curato lo troviamo volto televisivo nella trasmissione La prova del cuoco di Antonella Clerici. Da due anni a Roma, approda al ristorante Chinappi dove porta una ventata di innovazione e modernità, dimostrando una grande capacitò nella lavorazione di un’ottima materia prima, pur mantenendo la tradizionalità quando necessario.